Credifarma, ha inviato ai presidenti delle Associazioni provinciali, il 15 maggio 2020, una comunicazione per riepilogare sinteticamente alcuni prodotti e servizi che la società mette a disposizione delle farmacie. Nella comunicazione sono indicate alcune soluzioni offerte da Credifarma alle farmacie, comprese alcune recenti novità intervenute. Nella lettera l’amministratore delegato, Marco Alessandrini, ricorda non soltanto il nuovo “SmartPos” di ultima generazione, realizzato in accordo con Nexi, ma anche la linea di credito “FarmaFastPlus”, i finanziamenti per il “Ripianamento debiti verso la distribuzione” che possono arrivare fino a 15 anni, o quelli per il “Ripianamento passività a breve termine”, che con una rimodulazione temporale del debito realizzano una più opportuna correlazione tra incassi e scadenze. Tra i servizi offerti vanno poi ricordati anche il “Next Generation Pharmacy”, per supportare il ricambio generazionale della farmacia, e il finanziamento “Chiusura Covid19”, per chi fosse stato costretto a chiudere  temporaneamente la farmacia causa la pandemia, e i “Mini Mutuo”, attraverso i prodotti “FarmAnticipo 12 e 18”, pari a due mensilità di Dcr da rimborsare fino a 17 rate mensili. Federfarma invita le farmacie a valutare con attenzione le diverse soluzioni finanziarie concrete messe in campo dalla società, che è presieduta da Maurizio Manna (nella foto), presidente dell’Ordine dei farmacisti di Benevento. Per avere ulteriori informazioni o specifiche richieste, è possibile utilizzare il numero verde di Credifarma 800066377 o la casella email: commerciale.credifarma@bancaifis.it.