Ancora un’altra vittima si aggiunge al lungo e triste elenco dei farmacisti deceduti a causa del Coronavirus. Si tratta di Paolo Ferraro, 70 anni, che per due mesi ha lottato in ospedale, contro il temibile virus contratto mentre era al lavoro nella sua farmacia rurale di Villa Latina (un comune di 1.205 abitanti in provincia di Frosinone). Al lutto partecipano in prima persona il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, e il presidente della Fofi, Andrea Mandelli, che partecipano al dolore dell’intera comunità della Valle di Comino, ora priva “di un professionista e di un amico amato e stimato da tutti”. Alla figlia Maria Carolina, anche lei farmacista, e ai familiari tutti vanno le più sentite condoglianze dell’Assemblea Generale, del Consiglio di Presidenza e di Federfarma tutta, oltre che della direzione e redazione di “Farma 7”.