Si sono svolte le elezioni per il rinnovo degli Organi direttivi dell’Unione regionale dell’Umbria e delle Associazioni provinciali di Como, Vicenza e di Matera, in carica per il triennio 2020-2022. Queste le cariche assegnate. Federfarma UmbriaConsiglio direttivo: presidente Augusto Luciani, vicepresidente Maurizio Bettelli (presidente Federfarma Terni), segretario Gianluca Ceccarelli, tesoriere Stefano Monicchi. Consiglieri: Silvia Pagliacci (presidente Federfarma Perugia), Gianfranco Rossi, Guido Zuccari, Alessandro Betti, Maria Cristina Bonanni e Vittorio Frisoni. Federfarma ComoConsiglio direttivo: presidente Attilio Marcantonio, vicepresidente e responsabile rurali Cesare Guidi, segretario Massimiliano Lupo Cappello, tesoriere Giovanni Gambini Rossano, Consiglieri: Giancarlo Borgioli, Andrea Lanzetti, Enzo Orezzi, Bruna Alberta Patrini, Daniela Pianca e Lidia Vai. Revisori dei Conti: Fabrizio Cristini, Giorgio De Filippis e Guido Verri. Collegio dei Probiviri: Giuseppina Pagani, Roberto Tassone e Marcella Tili. Federfarma Vicenza – Consiglio direttivo: presidente Scaroni Giovanni Battista, vicepresidente e presidente rurali Chiarello Davide, segretario Giovanetti Daniela, tesoriere Cavazza Ceccato Mario. Consiglieri: Cardi Giovanni Michele, Liviero Alberto, Monaco Lucia, Pasin Marco e Rossi Stefano - Revisori dei Conti: Effettivi: Cattaneo Laura, Tecchio Laura e Perteghella Antonio; Supplenti: Salviati Michela e Donadelli Gianmaria - Collegio dei Probiviri: presidente Romanato Antonio; membri: Galvan Maria Maddalena e Marson Bona. Federfarma MateraConsiglio direttivo: presidente Antonio Grassano, vicepresidente Antonio Guerricchio, tesoriere Giuseppe Di Marzio, segretario Leonardo Mastrorocco. Consiglieri: Clelia Potenza, Teresa Uva e Rosalba Palumbo. Revisori dei Conti: Effettivi: Antonietta Lo Franco, Leone Morano e Paolo Miraglia; Supplente: Donato Calvello. Collegio dei Probiviri: Pietro Pistone, Maria Caterina Motta e Giuseppe Torraco.  

Rinnovo dei vertici dell’Accademia di Storia della Farmacia

Il Consiglio di Reggenza dell’Accademia italiana di Storia della Farmacia, giunto alla scadenza del suo mandato triennale, invita i soci che lo desiderano a segnalare la propria candidatura alla presidenza, inviando una mail a: farmacia.beccarelli@tin.it entro il 15 giugno. Le elezioni si terranno per posta: a tutti i soci verranno inviate la scheda elettorale e due buste, di cui una anonima in cui riporre la scheda elettorale e la seconda affrancata per la spedizione di ritorno. Saranno ritenute valide le schede pervenute entro il 31 luglio 2020. La segreteria dell’Accademia invita poi i soci che non lo abbiano già fatto, a rinnovare la quota associativa a sostegno delle attività (importo 50,00 euro da versare sul c/c IBAN; IT95 X030 6909 6061 0000 0123 671).