Sono aperte le iscrizioni (si chiudono il 30 settembre 2020) alla XI Edizione del master in farmacia territoriale “Chiara Colombo”, organizzato dall’Ordine e dall’Università di Torino, che prevede 265 ore di lezione ex cathedra, 500 ore di tirocinio da svolgere in una farmacia aperta al pubblico e un anno di durata per un massimo di 30 iscritti. Il suo obiettivo è formare farmacisti esperti in grado di padroneggiare l’organizzazione della farmacia nei suoi vari aspetti e, a tal fine, fornirà competenze ampie e adeguate per svolgere le attività sia di titolare o direttore, sia di collaboratore in farmacie territoriali. Inoltre, il master mette i partecipanti a diretto contatto con il mondo del lavoro, facilitando così lo sviluppo di una concreta relazione tra studenti e farmacisti territoriali.

Il programma del master prevede lo studio di attività di marketing strategico e operativo, di gestione delle risorse umane, per consentire di eccellere nella costumer satisfaction e nella costumer fidelity, attraverso l’apprendimento di competenze sanitarie di base e delle corrette tecniche di comunicazione e di counseling. Oltre ad affrontare tematiche sulla dispensazione e sulle caratteristiche delle diverse merceologie trattate in farmacia, verranno approfonditi gli aspetti legati alla gestione del laboratorio galenico e al suo significato professionale.

Il corso, la cui frequenza è obbligatoria, permette di acquisire 60 crediti formativi universitari. Possono iscriversi i laureati di II livello in Farmacia e CTF (e corrispondenti lauree del vecchio ordinamento), che abbiano conseguito l’abilitazione professionale. Il suo costo è di 1.500,00 euro (sono previste 3 borse di studio offerte dall’Ordine) e le iscrizioni vanno fatte a questo link. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere alla professoressa Paola Brusa (Tel. 011.6706665, mail paolabrusa@unito.it); oppure a Stefana Cardon (tel. 011.658582, mail segreteria@ordinefarmacisti.torino.it).