È partita la campagna “Io indosso la mascherina” (#ioindossolamascherina), lanciata da Cittadinanzattiva ed Egualia per ricordare e sottolineare l’importanza di utilizzare sempre e correttamente questo fondamentale strumento di prevenzione dal contagio da Covid-19.

 

Cittadinanzattiva ed Egualia lanciano la campagna “Io indosso la mascherina” (#ioindossolamascherina) per promuovere l’uso regolare e corretto del fondamentale presidio anti-contagio da Coronavirus.

 

L’iniziativa di Cittadinanzattiva ed Egualia (il nuovo nome di Assogenerici – vedi qui) si svolge in una fase difficile per l’italia: da un lato aumentano progressivamente i casi di positività da Covid-19 e dall’altro sembra che non tutta la popolazione abbia ancora compreso fino in fondo quanto sia importante l’uso regolare e appropriato della mascherina. Una ulteriore informazione, chiara ed efficace, appare dunque necessaria.

La campagna ha una caratteristica spiccatamente “social”. Si basa infatti su un video di sensibilizzazione e due tutorial animati in cinque lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo), proposti dai profili social di Cittadinanzattiva e di Equivalente.it, il portale di informazione sui farmaci equivalenti curato da Egualia.

 

Io indosso la mascherina” dura quattro settimane

“Io indosso la mascherina” dura quattro settimane: cominciata ieri, continuerà ogni mercoledì per le prossime tre settimane. “Un progetto semplice ma con un obiettivo importante -spiegano gli organizzatori- Arrivare nella maniera più diretta e coinvolgente possibile a tutte le persone sul territorio italiano per ribadire l’importanza del corretto uso della mascherina, come fondamentale arma di prevenzione contro la diffusione del Covid-19. A prescindere da età, sesso, paese di origine e cultura”.