È partita la campagna MisuriAMO2 per la misurazione della saturazione dell’ossigeno in farmacia, una iniziativa promossa da Società italiana di pneumologia (Sip) e Federfarma e patrocinata dalla Fofi.

Cominciata il 9 dicembre, proseguirà sino al 7 gennaio 2021 la campagna MisuriAMO2, promossa da Sip (Società italiana di pneumologia) e Federfarma: nelle farmacie è possibile eseguire la misurazione gratuita della saturazione dell’ossigeno con l’utilizzo di un saturimetro a disposizione del farmacista.

La campagna MisuriAMO2 è una iniziativa di educazione sanitaria e di sensibilizzazione della popolazione, a cui Federfarma attribuisce particolare importanza in questi tempi dominati dal Coronavirus, nei quali la farmacia può giocare un ruolo fondamentale nella prevenzione e nello screening.

La Federazione ricorda che la saturazione arteriosa, misurabile con il saturimetro, “è indicativa dello stato di salute dell’apparato respiratorio e cardiocircolatorio e che il monitoraggio di questo parametro assume rilievo particolare nell’attuale contesto pandemico, poiché il virus Sars-CoV-2 può causare polmonite e insufficienza respiratoria, ma può decorrere anche senza sintomi di rilievo. Il valore di saturazione è altamente indicativo per il medico, perché consente interventi appropriati evitando allarmi inutili. Allo stesso modo, nelle patologie respiratorie croniche i livelli di saturazione potrebbero essere ridotti, senza essere necessariamente segnalati da sintomi. Conoscere la saturazione dell’ossigeno è cruciale per un corretto monitoraggio della patologia”.

Dal 9 dicembre al 7 gennaio 2021, quindi, le farmacie che aderiscono all’iniziativa offrono ai cittadini interessati la misurazione gratuita del livello di saturazione dell’ossigeno e del battito cardiaco utilizzando un saturimetro di cui dispone la farmacia stessa.

Nel pieno rispetto della normativa sulla privacy, i dati rilevati per ciascun cittadino vengono inseriti in forma anonima dalla farmacia nella sezione dedicata alla campagna MisuriAMO2 della piattaforma DottorFARMA e saranno utilizzati per uno studio scientifico curato dalla Società italiana di pneumologia. L’adesione della farmacia alla piattaforma DottorFARMA, dedicata ai titolari di farmacia aderenti a Federfarma e registrati sul sito www.federfarma.it, è indispensabile per la partecipazione alla campagna ed è gratuita.

L’adesione alla campagna può avvenire in qualsiasi momento.

Che cosa deve fare la farmacia

La farmacia che intenda aderire alla campagna deve:

  • registrarsi sul sito di Federfarma
  • firmare il contratto di adesione alla piattaforma DottorFARMA, di Promofarma, entrando nell’area riservata ai titolari di farmacia del sito di Federfarma e cliccando sul pulsante DottorFARMA (nessun costo è previsto a carico della farmacia)
  • visionare il video-tutorial, realizzato dalla Sip per un corretto utilizzo del saturimetro, pubblicato nella pagina di adesione alla campagna nella piattaforma DottorFARMA e nella sezione dedicata alla campagna dell’area riservata del sito

È garantito il rispetto di tutte le norme di sicurezza emanate dalle autorità sanitarie. In proposito Federfarma ha messo a punto un protocollo operativo specifico, concordato con la Sip al fine di assicurare agli operatori della farmacia e ai cittadini i massimi livelli di sicurezza (il documento è disponibile sul sito di Federfarma).

Se un cittadino ha valori fuori norma

Nel caso in cui un cittadino presenti dati di saturazione inferiori ai valori considerati nella norma (al di sotto del 95%), il farmacista lo invita a segnalare il dato al proprio medico; qualora i livelli di saturazione fossero molto ridotti (inferiori al 90%) e/o in presenza di soggetto con sintomi, quali affanno, l’esortazione è di recarsi al Pronto soccorso oppure di chiamare il 118.

Una locandina, scaricabile dal sito di Federfarma, è esposta nelle farmacie che aderiscono alla campagna.

Prevista una Fase 2

La campagna prevede anche una “Fase 2”, i cui tempi e modalità di svolgimento sono in corso di definizione, volta a coinvolgere alcune farmacie, selezionate sulla base di criteri indicati dalla Sip, nel monitoraggio domiciliare dei valori di saturazione di pazienti affetti da patologie respiratorie.

Maggiori informazioni, indicazioni e chiarimenti sulla campagna, con minuziose istruzioni su come partecipare e aderire, sono a disposizione dei farmacisti nelle circolari che Federfarma ha dedicato all’iniziativa: la numero 16632/682, la n. 16856/687, la n. 17218/692, disponibili sul sito.