Giancarlo Di Benedetto, diretttore della farmacia comunale di Niscemi (Caltanissetta, Sicilia), 69 anni, è il venticinquesimo farmacista portato via dalla pandemia Covid-19: un’altra vittima del Coronavirus caduta in servizio in questi terribili mesi.

Scomparso Giancarlo Di Benedetto, farmacista di Niscemi, in Sicilia: è il venticinquesimo collega morto a causa di Covid-19. Un altro lutto per una categoria sempre in prima linea al servizio della comunità.

In un comunicato stampa la Fofi esprime il proprio grande dolore e le condoglianze proprie e di tutti i farmacisti italiani alla famiglia e agli amici di Giancarlo.

Il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti Andra Mandelli commenta: “È il venticinquesimo collega che ci lascia dopo una vita spesa, fino all’ultimo, al servizio della sua comunità. La sua morte è un ulteriore monito a procedere senza sosta sulla via della vaccinazione contro il Sars-CoV-2 dei professionisti della salute, che, come i farmacisti, sono in prima linea, costantemente al fianco dei cittadini. È un obiettivo prioritario soprattutto nelle aree del paese, come la Sicilia, dove più forte è il contagio”.

Sui farmacisti vittime del Coronavirus, potete leggere, sul nostro sito, anche qui.