Per la musica d’ambiente in farmacia il canone Siae di abbonamento 2021 è ridotto del 5% e la scadenza per il rinnovo è posticipata al 30 giugno di quest’anno. Lo comunica Federfarma attraverso la propria Circolare 139/2021, disponibile, come sempre, sul sito della Federazione, nell’area riservata.

Musica d’ambiente in farmacia: la Siae ha comunicato il riconoscimento alle farmacie della riduzione del 5% dell’importo per diritti d’autore per il 2021. Inoltre, ha stabilito il differimento al 30 giugno 2021 del termine di scadenza per il rinnovo degli abbonamenti annuali.

La Siae (Società italiana degli autori ed editori) ha emesso una propria nota (la n. 190 del 4 marzo 2021), con la quale comunica le novità. Scrive la Siae di avere “tenuto conto che molte associazioni hanno chiesto a Siae di adottare misure di sostegno alle attività commerciali a causa della crisi economica determinata dai provvedimenti per il contrasto alla pandemia”.

Quindi, per quanto riguarda le farmacie, è stata riconosciuta la riduzione del 5% dell’importo -già ridotto- del diritto d’autore per gli abbonamenti annuali di musica d’ambiente per l’anno 2021. Inoltre, è stato differito il termine di rinnovo degli abbonamenti al 30 giugno 2021.

Altre precedenti circolari di Federfarma sull’argomento della musica d’ambiente in farmacia sono reperibili sul sito della Federazione dei titolari: la numero 849/31 del 19/1/2021 e la numero 1019/42 del 21/1/2021.