Federfarma ricorda quali sono le tutele assicurative per la farmacia e in particolare per la copertura dei rischi legati alla somministrazione dei vaccini in farmacia (sul tema si veda qui). Lo fa con la circolare 199/2021, dedicata alle coperture assicurative sottoscritte per il 2021 dalla Federazione con Axa Assicurazioni S.p.a. relativamente sia alla responsabilità civile dei farmacisti sia agli eventi catastrofali.

La polizza base sottoscritta da Federfarma con Axa prevede l’estensione delle garanzie di responsabilità civile professionale anche alle attività di esecuzione dei test diagnostici e somministrazione di vaccini effettuati da personale qualificato, regolarmente incaricato dalla farmacia. Quindi, le garanzie sono operanti per tutte le attività a cui sarà abilitato il farmacista vaccinatore.

Nella circolare Federfarma precisa che, in riferimento alle tutele assicurative per la farmacia, relative ai rischi professionali connessi all’attività di somministrazione di vaccini in farmacia, “la polizza base sottoscritta da Federfarma prevede l’estensione di tutte le garanzie di responsabilità civile professionale anche alle attività di esecuzione dei test diagnostici e somministrazione di vaccini effettuati da personale qualificato, regolarmente incaricato dalla farmacia, sia all’interno dei locali della farmacia stessa sia in spazi appositamente autorizzati all’espletamento di tali mansioni”.

Pertanto -prosegue la circolare- “in virtù dell’accordo quadro nazionale sottoscritto da Federfarma per l’esecuzione dei vaccini anti-Covid-19 in farmacia, le garanzie della polizza di responsabilità civile professionale si intendono operanti per tutte le attività alle quali sarà abilitato il farmacista vaccinatore”.

In merito alle tutele assicurative per la farmacie relative a responsabilità civile dei farmacisti ed eventi catastrofali, Federfarma ricorda che “per entrambe le coperture è prevista la possibilità di ampliare e migliorare le garanzie finanziate da Federfarma, attraverso l’adesione alle condizioni integrative acquistabili tramite la procedura dedicata e gestita da Assimedici, accessibile dal sito di Federfarma”.

Per ulteriori approfondimenti sulle convenzioni assicurative in favore delle farmacie, si rimanda alla Circolare 199/2021, reperibile nell’area riservata del sito di Federfarma.