Fofi ed Enpaf hanno tenuto le rispettive elezioni per il rinnovo dei propri vertici. La Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani ha rinnovato il comitato centrale e il collegio dei revisori dei conti; l’Ente nazionale di previdenza e assistenza dei farmacisti ha votato per il rinnovo del proprio consiglio di amministrazione.

Andrea Mandelli confermato presidente della Fofi

In seguito alle elezioni del 23-24-25 aprile, Andrea Mandelli (la cui lista ha raccolto il 90% dei voti) è stato confermato alla presidenza della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani.

Luigi D’Ambrosio Lettieri è stato confermato nella carica di vicepresidente, Maurizio Pace in quella di segretario e Mario Giaccone in quella di tesoriere.

Il comitato centrale è ora composto da: Andrea Carmagnini, Vitaliano Corapi, Florindo Cracco, Luciano Diomedi, Maximin Liebl, Paolo Manfredi, Maurizio Manna, Roberto Pennacchio, Gianfranco Picciau, Francesco Rastrelli, Giovanni Zorgno.

Il collegio dei revisori dei conti è costituito da: Andrea Giacomelli, Giuseppe Guaglianone, Sigismondo Rizzo.

Il comitato centrale, nella sua prima riunione, ha deliberato di avvalersi del lavoro delle commissioni: “Pari opportunità”, coordinata da Daniela Musolino, presidente dell’Ordine di Reggio Calabria; “Medicina di genere”, coordinata da Anna Olivetti, presidente dell’Ordine di Gorizia; “Volontariato e Solidarietà”, coordinata da Enrica Bianchi, presidente dell’Ordine di Cuneo.

Nuovo consiglio di amministrazione per l’Enpaf

L’Assemblea del Consiglio nazionale dell’Enpaf ha proceduto all’elezione dei propri organi statutari per il quadriennio 2021/2025.

Per il consiglio di amministrazione, in quota titolari di farmacia, sono risultati eletti: Emilio Croce, presidente uscente e presidente dell’Ordine di Roma; Domenico Dal Re, presidente dell’Ordine di Ravenna; Giuseppe De Filippis, presidente dell’Ordine di Como; Paolo Diana, presidente dell’Ordine di Cagliari.

In quota non titolari, sono stati eletti: Pasquale Ugo Imperatore, presidente dell’Ordine di Matera; Luciano Maschio, presidente dell’Ordine di Pordenone; Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine di Napoli; Paolo Savigni, attuale vicepresidente dell’ente e presidente dell’Ordine di Siena.

Per il collegio sindacale, come sindaci effettivi sono stati eletti: Giovanni Puglisi, presidente dell’Ordine di Catania e Alessandro Somacal, presidente dell’Ordine di Belluno. Sindaci supplenti: Massimo De Fina, presidente dell’Ordine di Vibo Valentia, e Silvio Di Giuseppe, presidente dell’Ordine di Teramo.

Il nuovo consiglio di amministrazione, di cui fa parte di diritto il presidente della Federazione degli Ordini, potrà insediarsi dopo la designazione da parte dei ministeri del Lavoro, dell’Economia e della Salute dei propri rappresentanti in seno agli organi statutari dell’ente.