“La Farmacia Italiana 2020/21”, la pubblicazione realizzata da Federfarma che raccoglie tutti i dati sulla farmacia, è disponibile sul sito della Federazione: ne dà notizia la circolare n. 240/2021. Il testo fotografa lo stato delle cose della farmacia, fornendo tutte le cifre relative a dati economici e occupazionali del settore, presenza sul territorio, contatti con il pubblico, servizi offerti, fatturato, andamento della spesa farmaceutica, livello di informatizzazione, e così via.

Disponibile e scaricabile dal sito di Federfarma la pubblicazione “La Farmacia Italiana 2020/21”: la fotografia in numeri della rete delle 19mila farmacie sul territorio nazionale e del servizio farmaceutico.

Il lavoro di Federfarma si propone di “far conoscere meglio la realtà delle oltre 19.000 farmacie italiane, il loro impegno quotidiano per andare incontro alle esigenze dei cittadini e del Servizio sanitario nazionale”. È quindi concepito in una forma di agevole lettura anche per i non addetti ai lavori grazie anche all’ampio uso di elementi grafici.

“La Farmacia Italiana 2020-21” viene inviata a rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali, del mondo politico, delle organizzazioni di settore, della stampa.

L’obiettivo -scrive Federfarma- è “far emergere le potenzialità, ma anche le difficoltà operative, della farmacia e consentire ai decisori pubblici e agli opinion leader e, in generale, a tutti coloro che sono interessati al buon funzionamento del servizio farmaceutico, di valutare al meglio il ruolo della farmacia come primo presidio territoriale del Ssn, i possibili ulteriori impegni che la rete delle farmacie può assumere a favore della collettività, anche grazie all’elevatissimo livello di informatizzazione che la caratterizza, e le attività di supporto necessarie per garantire un corretto sviluppo del settore”.

Una parte specifica del testo è dedicata all’importante ruolo svolto dalle farmacie durante l’emergenza pandemica, che ha messo in evidenza le grandi potenzialità della farmacia e dei suoi servizi nell’ambito del Ssn.