Nuove scadenze per l’invio dei dati delle ricette dei mesi di maggio e giugno 2021. Come accaduto in precedenza (si veda sul nostro sito qui), Federfarma ha chiesto e ottenuto dalla Ragioneria Generale dello Stato uno spostamento dei termini, in considerazione del perdurare della situazione di emergenza sanitaria.

Su richiesta di Federfarma sono state rimodulate le scadenze per l’invio dei dati delle ricette di maggio e giugno 2021.

Come riportato nella Cirxolare 311/2021 (vedi sul sito della Federazione), Federfarma ha richiesto un differimento dei termini per l’invio dei dati delle ricette dei mesi di maggio e giugno di quest’anno “in considerazione dell’eccezionalità della situazione e delle connesse difficoltà che continuano ad attraversare le farmacie e le articolazioni della categoria a livello territoriale”.

La Ragioneria Generale dello Stato, con propria nota del 26 maggio 2021, ha comunicato che il Sistema di accoglienza dei dati terrà conto di tale richiesta. In particolare, vengono rimodulate le scadenze relative ai mesi di maggio e giugno 2021 con le seguenti date.

Ricette erogate a maggio 2021

– ultima data inserimento 14 giugno 2021

– ultima data variazione 21 giugno 2021

Ricette erogate a giugno 2021

– ultima data inserimento 16 luglio 2021

– ultima data variazione 23 luglio 2021