“Club Salute” ha tenuto al Castello Visconteo di Cassano d’Adda (Milano), domenica 19 settembre, la propria Convention 2021, che si è aperta con l’intervento del presidente Cesare Guidi, che ha chiosato l’evento con le parole “Insieme siamo più forti”.

“Insieme siamo più forti”, ha detto il presidente Cesare Guidi nell’aprire domenica 19 settembre la Convention 2021 di “Club Salute”, che ha riunito a Cassano d’Adda le oltre 60 farmacie socie.

La Convention 2021 di “Club Salute” ha riunito le oltre 60 farmacie socie, presenti soprattutto in Lombardia, oltre a Piemonte, Liguria e Veneto. Una squadra -ha poi precisato l’amministratore delegato Simone Castelli– che ha come obiettivo quello di valorizzare la professione, da perseguire nella fase post-Covid impegnandosi nel progetto “Digitalizzazione”, che va declinato in 5 precise sfide: omnicanalità, home delivery, telemedicina, aderenza, brand awareness.

L’intervento di Francesco Cavone di Iqvia ha poi offerto alla numerosa platea una fotografia dettagliata del comparto: 19.366 farmacie a luglio 2021, di cui 56% big, 30% medium e 14% small, un fatturato globale di 24 miliardi di euro, una media di 3.060 clienti per farmacia, con 145 scontrini medi al giorno e un valore medio di 26,9 euro ciascuno.

Ha poi analizzato la presenza delle farmacie e-commerce (1.299) e l’evoluzione del digitale in sanità, subito confermato dal successivo relatore, Davide Turatti di Turatti Consulting, che ha parlato di Crm, di customer experience e di multicanalità, proprio i prossimi obiettivi del network.

La proattività di “Club Salute”, evidenziata da Valentina Guidi, direttore marketing, si manifesta soprattutto nell’Academy, che assicura l’aggiornamento professionale dei farmacisti soci, e nei prodotti a marchio, che favoriscono la sinergia con il network e aumentano la notorietà del brand. Le 81 referenze, appartenenti a 22 categorie commerciali, hanno infatti ottenuto un incremento del 13% nei primi mesi del 2021, un risultato giudicato soddisfacente, tale da spingere a nuovi lanci.

Prossimo impegno del Gruppo è ora lanciare campagne social per far sì che l’attività di “Club Salute”, già ben conosciuta dalle aziende del settore, sia meglio diffusa tra i farmacisti e il grande pubblico.

Di “Club Salute” si è parlato sul nostro sito anche qui. Per informazioni sul network, si può consultare il sito.