Dal 4 al 7 novembre si tiene la manifestazione “FarmacistaPiù, il Congresso dei Farmacisti Italiani”, che si svolgerà in forma digitale. (ma con alcune cerimonie in presenza). L’evento, giunto alla ottava edizione, è presieduto dal presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (e vicepresidente della Camera dei Deputati) Andrea Mandelli. E’ promosso su iniziativa di Federfarma, Fondazione Francesco Cannavò, Utifar, con il patrocinio della Fofi. Tema dei lavori: “La resilienza della sanità italiana. Evoluzione professionale e funzione della farmacia per il rilancio della sanità, delle cure di prossimità e dei modelli assistenziali”.

Federfarma segnala i convegni istituzionali e gli appuntamenti di particolare interesse del Congresso dei farmacisti italiani “FarmacistaPiù”, in programma dal 4 al 7 novembre in formato digitale.

Federfarma, con la propria Circolare 570/2021 (disponibile sul sito), oltre a ribadire “l’importanza della partecipazione del maggior numero possibile di colleghi”, segnala i convegni istituzionali, ovvero organizzati da Fofi e Federfarma, e gli eventi di più diretto interesse per i farmacisti. Li riportiamo qui sotto. Ulteriori informazioni e programma completo di “FarmacistaPiù” sono consultabili sul sito dell’evento.

Programma degli appuntamenti istituzionali

Giovedì 4 novembre 2021
Ore 18.30Cerimonia di apertura presso il Nobile Collegio Chimico-Farmaceutico di Roma (via in Miranda) in presenza e con diretta streaming

Partecipano il ministro della Salute Roberto Speranza, il commissario all’emergenza Covid-19, generale Francesco Paolo Figliuolo, il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro, il presidente della Fofi e vicepesidente della Camera Andrea Mandelli

 

Venerdì 5 novembre
ORE 9.30Apertura dei lavori presso il Nobile Collegio Chimico-Farmaceutico di Roma (via in Miranda) in presenza e con diretta streaming

Partecipano i presidenti delle organizzazioni promotrici della manifestazione nonché il presidente della Fondazione Banco Farmaceutico Sergio Daniotti. Al termine vengono consegnati i Premi “FarmacistaPiù”

Sabato 6 novembre
ORE 10.00Convegno “La sanità italiana e continuità assistenziale ospedale-territorio: i farmacisti e le farmacie nei nuovi modelli organizzativi e nel Pnrr”, organizzato da Fofi e Federfarma

Partecipano rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali, delle organizzazioni dei cittadini e dei malati e del mondo accademico

 

ORE 14.00Convegno “La governance sanitaria e il protagonismo territoriale: attuazione dei provvedimenti nazionali nelle regioni italiane”, organizzato da Fofi e Federfarma

Partecipano i delegati regionali di Fofi e i presidente delle Unioni regionali e delle Province autonome di Federfarma

Domenica 7 novembre
ORE 12.00Conclusioni. La Professione, la Farmacia e il panorama politico

Intervengono rappresentanti delle principali forze politiche

Altri eventi che interessano la farmacia

  • Venerdì 5 novembre, ore 11.00 – Convegno Assofarm “Pnrr – Opportunità e contributo delle farmacie alla territorializzazione della sanità
  • Venerdì 5 novembre, ore 14.00 – Convegno “La violenza domestica durante l’emergenza pandemica: presentazione del Progetto Mimosa”
  • Venerdì 5 novembre, ore 15.00 – Convegno a cura di Fondazione F. Cannavò e Utifar “Il vademecum del farmacista vaccinatore: la genesi del progetto scientifico e il patrimonio dei saperi”
  • Sabato 6 novembre, ore 16.00 – Convegno Credifarma “Il debito buono della Farmacia italiana: strumenti finanziari a supporto della professione del farmacista”
  • Sabato 6 novembre, ore 16.00 – Convegno Federfarma Servizi “Il ruolo essenziale della distribuzione intermedia per la sanità territoriale: lo studio Censis e le aziende dei farmacisti”
  • Domenica 7 novembre, ore 10.00 – Convegno Fiafant “Riconoscere l’evoluzione professionale dei collaboratori per la resilienza della farmacia – Il nuovo contratto”

Sulla manifestazione si veda anche, sul nostro sito, qui.