In questi giorni sono avvenuti alcuni cambi nei direttivi delle associazioni dei farmacisti. Federfarma Prato ha dovuto redistribuire gli incarichi in seguito alle dimissioni di due componenti del vertice. In Federfarma Lombardia c’è un nuovo rappresentante delle farmacie rurali:

Cambi nei direttivi in Federfarma Prato, che ha redistribuito gli incarichi di vertice, e in Federfarma Lombardia, con Giuseppe Fornasa nuovo rappresentante delle farmacie rurali della regione.

• Federfarma Prato ha dunque ricomposto il proprio direttivo in seguito alle dimissioni di Fabio D’Ascoli e Niccolò Lombardi dalle cariche di vicepresidente e tesoriere. Pertanto, dopo la redistribuzione degli incarichi, il vertice dell’Associazione dei titolari risulta il seguente.

Presidente Sergio Bottari

Vicepresidente urbano Pietro Brandi

Vicepresidente rurale Filippo Miani

Segretario Giacomo Lazzeri

Tesoriera Silvia Borchi

Consiglieri Lucia Castelvetri, Raffaele Napolitano

• In Federfarma Lombardia Giuseppe Fornasa, presidente di Federfarma Mantova, subentra al dimissionario Ferdinando Peschiulli (Federfarma Bergamo) come rappresentante del Sunifar regionale. Il consiglio dei rurali lombardi ha confermato alla vicepresidenza Clara Mottinelli (presidente di Federfarma Brescia) ed eletto alla segreteria Dario Castelli (vicepresidente di Federfarma Milano).

Un articolo recente sui cambiamenti nei direttivi delle associazioni rappresentative dei titolari di farmacia di Federfarma lo potete trovare, sul nostro sito, qui.