Sarà il belga Koen Straetmans il successore dell’italiano Roberto Tobia (segretario nazionale di Federfarma) alla guida del Pgeu/Gpue nel 2023. L’Assemblea generale del Gruppo dei farmacisti europei lo ha eletto presidente per l’anno venturo, affiancandogli alla vicepresidenza il finlandese Risto Kanerva.

Nel 2023 sarà il belga Koen Straetmans a guidare il Pgeu, oggi presieduto da Roberto Tobia. Alla vicepresidenza eletto il finlandese Risto Kanerva.

Straetmans, presidente della Associazione dei farmacisti del Belgio (Apb, Association Pharmaceutique Belge, Associazione farmaceutica belga), ha dichiarato dopo l’elezione: “La imminente revisione della legislazione farmaceutica della Ue e il Regolamento, da poco approvato, sullo spazio europeo dei dati sulla salute avranno un significativo impatto sul settore della farmacia. Io mi impegno a lavorare al fianco dello staff del Pgeu e con tutti i membri per garantire che il punto di vista della comunità dei farmacisti sia tenuto in considerazione nel processo decisionale della Ue e che la nuova struttura regolatoria ci aiuti nella nostra pratica quotidiana in farmacia e porti tangibili vantaggi ai pazienti”

“In particolare -ha proseguito Straetmans- abbiamo la necessità di garantire che la nuova legislazione introduca misure efficaci per migliorare la disponibilità dei farmaci e ridurre le carenze. Abbiamo inoltre bisogno di essere sicuri che lo spazio europeo dei dati sanitari dia vita a una trasformazione digitale che aiuti veramente i farmacisti, che promuova la collaborazione interprofessionale, che assicuri la protezione dei dati ma assicuri anche la trasparenza e faciliti la raccolta delle informazioni per migliorare le decisioni regolatorie, che favorisca l’avanzamento del progresso della medicina”.

Koen Straetmans guida l’associazione dei farmacisti belgi dal 2020 e ne è stato segretario generale dal 2016 al 2019. Figlio di farmacisti e sposato con una farmacista, ha lavorato in diverse farmacie di comunità. Dal 2001 lavora nella sua farmacia nel sud del Belgio.

Il vicepresidente eletto Risto Kanerva è presidente della Associazione delle farmacie finlandesi (Afp) ed è titolare di farmacia nella capitale Helsinki.