Si aprirà il 15 settembre e proseguirà sino al 17 il XII Congresso nazionale della SINut, la Società italiana di nutraceutica, che si svolgerà in presenza a Bologna, ma si potrà seguire anche a distanza. Gli associati a Federfarma potranno iscriversi gratuitamente.

Dal 15 al 17 settembre si terrà a Bologna il XII Congresso nazionale della SINut, a cui si può partecipare anche da remoto on line. Iscrizioni gratuite per gli associati a Federfarma.

La SINut (presieduta dal professor Arrigo F.G. Cicero, dell’Universtià Alma Mater Studiorum di Bologna) ha deciso di offrire 30 iscrizioni gratuite per ogni giornata di svolgimento dell’evento in presenza e 60 iscrizioni gratuite per la partecipazione da remoto per gli associati a Federfarma (si veda in proposito la Circolare di Federfarma 395/2022 nell’area riservata del sito).

Il XII Congresso nazionale della SINut si svolgerà dunque in modalità mista, come evento residenziale a Bologna, presso l’Hotel Savoia Regency, e come evento on line. Per entrambe le modalità il congresso è stato accreditato come corso Ecm.

Il programma del Congresso prevede molte sessioni interessanti anche per i farmacisti, considerata la crescente attenzione che stanno suscitando i prodotti nutraceutici.

Tra i grandi temi in discussione si possono ricordare: l’integrazione dietetica nell’ambito della prevenzione di rischi cardiometabolici, l’impatto del microbioma sulle patologie extra-gastrointestinali, la nutraceutica di genere, la nutraceutica sartoriale. Ma queste sono soltanto alcune delle numerose tematiche che i relatori tratteranno nel corso dei lavori.

Per ulteriori informazioni sul congresso e per conoscerne nei dettagli il programma e le modalità di partecipazione si possono consultare il sito della Società italiana di nutraceutica e la circolare di Federfarma 395/2022, con la documentazione allegata, disponibile nell’area riservata del sito della Federazione.

Un articolo correlato potete trovarlo sul nostro sito qui.