Dal 4 al 7 maggio, al Villaggio della Salute, Federfarma Roma offrirà ai cittadini screening gratuiti per la valutazione dei rischi cardiaci e la misurazione della glicemia. L’Associazione dei titolari sara infatti presente con il suo stand alla manifestazione “Race for the cure 2023”.

Allo stand di Federfarma Roma al Villaggio della Salute, dal 4 al 7 maggio, screening gratuiti sul rischio cardiaco e misurazione della glicemia nell’ambito della manifestazione “Race for the cure”.

“Race for the cure” è una manifestazione dedicata alla lotta contro il tumore al seno e al sostegno alle donne che devono affrontare questa patologia. Anche nel 2023, come da undici anni a questa parte, le farmacie romane aderiscono all’iniziativa.

Durante la manifestazione, i cittadini potranno quindi recarsi allo stand di Federfarma Roma e potranno sottoporsi gratuitamente alla valutazione del loro rischio cardiaco. Qui un farmacista, collegato on line con un cardiologo, effettuerà l’elettrocardiogramma (che verrà valutato in tempo reale dal cardiologo) e la misurazione della pressione. Sarà così possibile individuare un eventuale rischio cardiologico e mettere il cittadino nelle condizioni di intervenire subito.

Durante i quattro giorni della manifestazione, sarà possibile ottenere, sempre gratuitamente, anche la misurazione della glicemia per valutare un possibile rischio di diabete e, in caso di valori fuori norma, consigliare alle persone di rivolgersi al proprio medico.

Commenta il presidente di Federfarma Roma Andrea Cicconetti: “Anche quest’anno confermiamo la nostra presenza alla “Race for the cure”, un importantissimo evento tutto dedicato alla prevenzione. E anche quest’anno il nostro stand offrirà un’analisi, l’elettrocardiogramma, più i test base per la valutazione del rischio cardiologico. Tutto naturalmente gratuitamente, nell’ottica di far scoprire sempre di più quella che è la farmacia dei servizi e quello che offrono quotidianamente le farmacie che i cittadini hanno sotto casa”.

La presenza di Federfarma Roma alla manifestazione prevede anche la partecipazione alla camminata non competitiva del 7 maggio con una squadra di colleghi e amici capitanata dalla consigliera dell’Associazione Claudia Passalacqua.