Dal 9 ottobre 2023 sarà disponibile una nuova versione della piattaforma DottorFarma, elaborata da Promofarma per agevolare le farmacie rurali che hanno partecipato all’Avviso pubblico per i fondi del Pnrr, in particolare per quanto riguarda l’ambito della presa in carico del paziente cronico, e per facilitare l’accesso ai servizi da parte dei cittadini. Per usufruiire della nuova edizione della piattaforma, occorre accedere all’area riservata del sito di Federfarma e sottoscrivere il contratto.

Federfarma, a partire dal 9 ottobre, renderà disponibile, tramite Promofarma, una nuova versione della piattaforma DottorFarma per agevolare le farmacie rurali che hanno partecipato all’Avviso pubblico Pnrr nell’ambito “partecipazione alla presa in carico del paziente cronico” .

Nella Circolare congiunta Federfarma-Sunifar 422/25R (al cui testo integrale si rimanda per approfondimenti su modalità e costi) si sottolinea l’importanza per le farmacie di svolgere una attività di presa in carico, monitoraggio e miglioramento dell’aderenza alla terapia dei pazienti cronici come passaggio fondamentale per consentire alla farmacia di svolgere un ruolo centrale nel nuovo contesto sanitario nell’ambito della riorganizzazione dell’assistenza territoriale. Ed è per questo che tale ruolo è esplcitamente previsto nel programma del Pnrr di consolidamento delle farmacie rurali.

La nuova specifica versione della piattaforma DottorFarma si pone quindi in particolare come uno strumento utile per lo svolgimento efficace di questo ruolo di servizio ai pazienti cronici e alle loro famiglie da parte delle farmacie rurali che hanno partecipato all’Avviso pubblico e che hanno indicato di voler fruire del contributo relativamente al “canone triennale licenza e assistenza software gestionale comprensivo di banca dati” (secondo ambito “partecipazione alla presa in carico del paziente cronico”).

DottorFarma consentirà di attivare agevolmente i seguenti servizi:

  • Pazienti: servizi di “monitoraggio del paziente cronico” (arruolamento e gestione della terapia del cittadino/paziente)
  • Facile: servizi di accesso alle prestazioni della farmacia (prenotazione di prodotti -anche con la gestione del numero di ricetta elettronica- e servizi)
  • Connessa: servizi di comunicazione (video connessione sicura)
  • Con te: modulo di supporto alle campagne di screening (somministrazione e gestione di questionari) connessi a specifiche prestazioni o nell’ambito di progetti specifici (per esempio, Farmacia dei Servizi)
  • Facile+: servizi di gestione dell’aderenza alla terapia (follow-up e promemoria al cittadino/paziente e caregiver)

Federfarma informa inoltre che il cittadino/paziente potrà iscriversi gratuitamente al servizio sul sito apposito  o scaricando l’app DottorFarma, e che potrà selezionare la farmacia presso la quale usufruire dei servizi desiderati. Potrà fruire dei servizi anche connettendosi al canale Telegram “DottorFarma Bot” o tramite WhatsApp.