Dal 13 al 15 ottobre si svolgerà a Taormina (Messina), l’edizione 2023 di PharmEvolution, la manifestazione organizzata da Federfarma Catania, con il patrocinio di Federfarma nazionale e Federfarma Sicilia, che costituisce una tradizionale occasione di incontro tra rappresentanti del mondo della farmacia, istituzioni e aziende.

Un programma ricco di approfondimenti quello di PharmEvolution 2023: appuntamento dal 13 al 15 ottobre a Taormina.

Gli incontri segnalati da Federfarma

Federfarma segnala alcuni eventi di particolare interesse nell’ambito del programma d PharmEvolution 2023.

  • Venerdì 13 ottobre, ore 10.00 – “Le novità fiscali del 2023 per le farmacie. Focus su remunerazione aggiuntiva “a regime” e nuovo ISA CM04U”
  • Sabato 14 ottobre, ore 10.00 –  “La farmacia dei servizi 2.0. Consolidare il presente e programmare il futuro”, che vedrà l’intervento dei rappresentanti nazionali di Federfarma
  • Sabato 14 ottobre, ore 13.00 – “Evoluzione digitale in farmacia: i nuovi servizi Promofarma e Promofarma sviluppo”, in occasione del quale verrà presentata una nuova iniziativa di Federfarma e Promofarma nel campo delle assicurazioni, per andare incontro alle esigenze delle farmacie in questo ambito
  • Domenica 15 ottobre, ore 10.00 – “La farmacia cardine del sistema sanitario regionale: i numeri delle attività realizzare e i progetti di collaborazione”, organizzato da Federfarma Sicilia

Molti i convegni su temi economico-fiscali

L’incontro di venerdì 13 su remunerazione aggiuntiva e revisione degli Indici sintetici di affidabilità, in particolare, è da considerarsi molto interessante. Comnenta Gioacchino Nicolosi, presidente di Federfarma Sicilia e ideatore di PharmEvolution: “Il focus sui temi fiscali è ormai un evento nell’evento. Da oltre 10 anni questo appuntamento, che apre la parte congressuale di PharmEvolution, rappresenta per i colleghi una bussola per orientarsi nella babele di norme e aggiornamenti fiscali, per conoscere le ultime novità del comparto e spesso per trovare, nelle relazioni degli esperti,  risposte a problematiche anche individuali”.

Partecipano all’incontro, tra gli altri: Giampietro Brunello,  già presidente del Sose (società del Ministero dell’Economia e delle Finanze che elabora gli Indicatori sintetici di affidabilità fiscale); Antonio Vento, rappresentante di Federfarma presso la Commissione Esperti per gli Isa; Franco Falorni, docente in materie economiche all’Università di Pisa; Massimiliano Fabrizi, amministratore delegato di Banca Credifarma; Luigi Magistro, docente a contratto di diritto processuale tributario, già direttore centrale accertamento presso l’Agenzia delle Entrate. Moderatore sarà Luigi Coltellacci, responsabile affari fiscali e previdenziali di Federfarma.

Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre si susseguiranno altri incontri, seminari, workshop su aspetti commerciali e fiscali dell’impresa farmacia.

  • Venerdì 13 ottobre, ore 16,30 – Nicola Posa, senior partner di Shackleton, terrà il convegno su “Il coinvolgimento dei collaboratori: analisi e linee guida per una corretta progettualità in farmacia”.
  • Sabato 14 ottobre, ore 13 – Promofarma proporrà il tema “Evoluzione digitale in farmacia: i nuovi servizi Promofarma e Promofarma Sviluppo”.
  • Sabato 14  ottobre, ore 14,30 – Convegno “Quando la farmacia passa di mano: riflessioni su modalità e conseguenze della  trasmissione della propria farmacia a eredi o terzi”.
  • Domenica 15 ottobre, ore 10,30 – Workshop “Migliora l’efficienza della tua Farmacia in 5 mosse: Le azioni che trasformano la farmacia in una Azienda altamente professionale e profittevole”.

Il programma completo è consultabile sul sito della manifestazione qui.