Conto alla rovescia quasi al termine per l’inizio di PharmEvolution 2023 al PalaLumbi di Taormina: dal 13 al 15 ottobre tre giornate di convegni, seminari, workshop e di confronto tra i protagonisti del mondo farmaceutico (farmacia, industria, università).

Comincia venerdì 13 ottobre a Taormina PharmEvolution 2023: tre giornate di discussione e confronto tra gli attori del mondo della farmacia.

L’edizione di quest’anno offrirà ai partecipanti un vasto programma con 22 convegni, 63 relatori, un talk con i farmacisti scrittori e un concorso fotografico. Si prevede la partecipazione di più di cento aziende, in rappresentanza di 140 brand leader in farmacia.

Commenta così Gioacchino Nicolosi, presidente di Federfarma Sicilia e ideatore di PharmEvolution: “Il mondo della sanità è in rapidissima evoluzione e lo è, di conseguenza, anche la farmacia, che ha dimostrato in questi anni di avere al suo interno risorse umane, tecnologiche, professionali e competenze per rispondere tempestivamente a nuovi e inattesi bisogni di salute della popolazione”.

Telemedicina in farmacia e monitoraggio dell’aderenza terapeutica

“L’evoluzione della farmacia dei servizi come presidio sanitario di prossimità e primo avamposto della sanità territoriale -prosegue Nicolosi- non si ferma con l’entrata a regime di screening e vaccinazioni (anti-Covid e antinfluenzali), ma guarda all’ingresso della telemedicina e al monitoraggio dell’aderenza terapeutica come ai prossimi step per completare il percorso di presa in carico del paziente anche attraverso la la collaborazione interprofessionale con infermieri e medici di medicina generale”.

“Un percorso virtuoso -conclude il presidente di Federfarma Sicilia- che garantirà risparmi al Servizio sanitario e maggiore efficacia delle cure al paziente, grazie a una più alta aderenza al protocollo terapeutico. Oggi infatti una percentuale di pazienti che va dal 20% al 50% non assume correttamente i farmaci prescritti. Anche sul tema della telemedicina la farmacia è pronta a fare la sua parte e le esperienze pilota di questi anni confermano che l’erogazione di prestazioni sanitarie in farmacia (holter pressorio, elettrocardiogramma, teleconsulti e telerefertazioni in tempo reale da parte di medici specialisti) consente di offrire al cittadino servizi tecnologicamente avanzati, efficienti e accessibili”.

Sabato 14 il convegno di Federfarma nazionale

Tra gli eventi in programma spicca il convegno di Federfarma nazionale, in programma sabato 14 ottobre alle 10, nel quale i rappresentanti della farmacia, dell’industria e dell’università si confronteranno sul tema “La farmacia dei servizi 2.0. Consolidare il presente e programmare il futuro”.

Interverranno: il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo, il segretario Roberto Tobia, il presidente di Sunifar Gianni Petrosillo e il presidente di Federfarma Sicilia Gioacchino Nicolosi. Tra i relatori: Salvatore Iacolino, direttore generale dell’Assessorato della Salute della Regione Sicilia; Fabrizio Chines, componente della giunta di Farmindustria; Valerio Cimino, direttore della rivista Sifac “The Clinical Pharmacy Journal”; Francesco Pappalardo, vicedirettore del Dipartimento di Scienze del Farmaco e della Salute dell’Università di Catania. Modera il convegno la giornalista del Tg1 Rai Maria Soave.

Ad aprire i lavori congressuali di PharmEvolution 2023, venerdì 13 ottobre alle 10,30, sarà il focus dei commercialisti su “Le novità fiscali del 2023 per le farmacie. Focus su remunerazione aggiuntiva ‘a regime’ e nuovo ISA CM04U”: ne abbiamo parlato qui.

Il convegno istituzionale di Federfarma Sicilia domenica 15

Da segnalare ancora il convegno istituzionale di Federfarma Sicilia, domenica 15, su “La farmacia cardine del Sistema sanitario regionale. I numeri delle attività realizzate e i progetti di collaborazione”. Relatori: Gioacchino Nicolosi, Roberto Tobia, Pasquale Cananzi (dirigente responsabile del Servizio farmaceutica del Dipartimento Regionale Pianificazione atrategica Assessorato regionale Salute), Francesco Paolo La Placa (dirigente del Servizio Programmazione Territoriale del Dipartimento Regionale Pianificazione Strategica Assessorato Regionale Salute), Alessandro Oteri (responsabile dell’Unità operativa Dipartimento regionale Pianificazione strategica Assessorato Regionale Salute).

Molti gli appuntamenti dedicati a temi economici e alle prospettive future della farmacia: un approfondimento lo potete leggere sul nostro sito qui.

Ma PharmEvolution 2023 presenterà anche spazi riservati a letteratura e arte con il talk dedicato ai farmacisti scrittori (venerdì 13, alle 17 -più informazioni sul nostro sito qui) e il concorso “La farmacia in uno scatto”, a cura della Fondazione Crimi, che premierà (domenica 15, alle 13) la migliore immagine-rappresentazione della professione.

Il programma della manifestazione è disponibile sul sito qui.