Il 31 dicembre 2023 è una data fondamentale per la farmacia dei servizi: entro quella scadenza, infatti, devono essere avviate le attività inserite nella sperimentazione. Lo ricorda Federfarma con la Circolare 527/2023, disponibile, come di consueto, sul sito della Federazione nell’area riservata.

Federfarma ricorda che le Regioni a statuto ordinario, che ricevono il finanziamento statale per la sperimentazione della farmacia dei servizi, devono per lo meno avviare le attività relative entro il 31 dicembre 2023.

Con la Circolare 527/2023 Federfarma rammenta che le Regioni a statuto ordinario, che ricevono il finanziamento statale per la sperimentazione della farmacia dei servizi, devono per lo meno avviare le attività relative entro il termine del 31 dicembre 2023.

Per quelle Regioni che non abbiano ancora attivato almeno uno dei servizi inseriti nella sperimentazione, Federfarma ha predisposto uno schema di protocollo operativo, da sottoporre all’amministrazione regionale di riferimento in tempi strettissimi, per la realizzazione dei servizi di telemedicina (lo si trova sul sito di Federfarma, allegato alla Circolare 527). L’obiettivo è quello di avviare entro il 31 dicembre prossimo alcune delle attività previste, a partire dalla formazione dei farmacisti per l’erogazione dei servizi.

L’importanza dei servizi in farmacia

Federfarma sottolinea l’importanza di questi servizi per agevolare l’accesso dei cittadini e ridurre le liste d’attesa per prestazioni fondamentali nel campo della prevenzione e del monitoraggio di patologie cardiovascolari e respiratorie (ecg, Holter pressorio e cardiaco refertati a distanza, spirometria).

L’invito rivolto alle unioni regionali di Federfarma è quindi quello di contattare tempestivamente l’amministrazione regionale di riferimento per procedere in tempi rapidi alla firma del protocollo e all’avvio delle relative attività.

Approfondimenti e chiarimenti ulteriori si possono reperire nel testo integrale (con relativi allegati) della Circolare Federfarma 527/2023 sul sito della Federazione.

Sul tema della farmacia dei servizi, altri articoli correlati sul nostro sito si possono trovare qui e qui.