Parte una nuova campagna contro la violenza sulle donne (che ha il patrocinio di Federfarma e di Farmaciste Insieme) che ha come obiettivi far conoscere il numero di pubblica utilità  1522 per l’aiuto alle donne e raccogliere fondi per sostenere i figli delle donne assistite dall’associazione Differenza Donna, che gestisce il 1522. Strumento della campagna è uno shopper per le farmacie, realizzato da Pharma Bag, che riporta i messaggi di informazione e sensibilizzazione sul tema.

Una campagna contro la violenza sulle donne con uno shopper per le farmacie, che ricorda che chi ha bisogno di aiuto può chiamare il numero di pubblica utilità 1522 antiviolenza e antistalking. L’iniziativa permetterà inoltre di donare fondi all’associazione Differenza Donna.

Il 1522 è il  numero nazionale di pubblica utilità attivato nel 2006 dal Dipartimento per le Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei ministri con l’obiettivo “di sviluppare un’ampia azione di sistema per l’emersione e il contrasto del fenomeno della violenza intra ed extrafamiliare a danno delle donne”. Il 1522 è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno ed è accessibile dall’intero territorio nazionale gratuitamente, da rete fissa e mobile.

La Presidenza del Consiglio dei ministri sostiene il lavoro del 1522 offrendo informazioni utili e un orientamento verso i servizi socio-sanitari pubblici e privati presenti sul territorio nazionale e inseriti nella mappa ufficiale del Dipartimento Pari Opportunità.

Dal 2020 il  numero 1522 è gestito dall’associazione Differenza Donna, da anni impegnata a difesa del genere femminile e contro violenze e discriminazioni (più informazioni sul sito qui). Differenza Donna ha sinora accolto oltre 45.000 donne e 85.000 bambine e bambini in fuga dalla violenza. Con l’acquisto degli shopper le farmacie possono sostenere economicamente l’attività dell’associazione, in quanto parte del ricavato sarà donato  per il sostegno ai figli e alle figlie delle donne assistite.

Gli shopper saranno in distribuzione a fine febbraio – inizio di marzo.