Si celebra oggi, 10 aprile, la Giornata mondiale dell’omeopatia, in occasione della quale Omeoimprese, l’associazione delle aziende del settore presieduta da Silvia Nencioni, lancia la campagna di informazione “Omeopatia la conosci?” tramite un opuscolo sul tema distribuito in farmacie e studi medici.

Un opuscolo informativo di Omeoimprese distribuito in farmacie e studi medici per spiegare ai cittadini che cos’è l’omeopatia, di cui si celebra oggi la Giornata mondiale.

L’opuscolo di Omeoimprese, realizzato insieme con Apo Italia, Fiamo, Luimo, Omeomefar, Prm Academy, Sima, Siomi, illustra dunque che cosa sia l’omeopatia e quali siano i criteri corretti per utlizzarla, “sotto la guida esperta di un professionista della salute”.

L’omeopatia ha già un significativo seguito tra gli italiani (vi ricorrono almeno una volta l’anno dieci milioni di persone). La campagna di Omeoimprese punta a rafforzare conoscenza e consapevolezza sul tema e a contrastare pregiudizi e false informazioni che tuttora circolano intorno ai medicinali omeopatici.

Per Omeoimprese, “le farmacie e gli studi medici sono i luoghi ideali per diffondere questa comunicazione: medici e farmacisti rappresentano infatti gli interlocutori principali per il consiglio su questi farmaci e, secondo una recente indagine, sono coloro a cui si rivolgerebbe chi ipotizza di utilizzare l’omeopatia in futuro (45% al medico e 40% al farmacista)”.