È partito il nuovo progetto di Fondazione Airc e Federfarma “Insieme per la prevenzione”, frutto del protocollo di intesa triennale recentemente firmato tra le due organizzazioni,  che ormai da anni lavorano in collaborazione su iniziative dedicate alla lotta al cancro (come “Nastro Rosa Airc” sul tumore al seno”). Pronto un primo dépliant di informazione sanitaria intitolato “Previeni il cancro ogni giorno”.

Con il dépliant informativo “Previeni il cancro ogni giorno” parte il progetto di Fondazione Airc e Federfarma “Insieme per la prevenzione”, che punta sulle farmacie per diffondere la cultura della prevenzione dei tumori.

previeni il cancro ogni giorno

Il progetto “Insieme per la prevenzione” mira a diffondere la cultura della prevenzione primaria e secondaria del cancro attraverso le farmacie del territorio.

L’iniziativa “Insieme per la prevenzione” prevede quindi la realizzazione congiunta e la diffusione di materiali informativi sulle abitudini e sui comportamenti più opportuni da adottare per ridurre il rischio di cancro.

I contenuti saranno messi a disposizione delle farmacie associate a Federfarma, che potranno comunicarli ai cittadini direttamente in farmacia oppure attraverso i propri canali digitali. In particolare, la diffusione dei messaggi on line potrà avvenire agevolmente grazie alla piattaforma Farma Social Connect, disponibile qui.

Come già dimostrato in tante altre occasioni, le farmacie, con la loro presenza capillare sul territorio e grazie al rapporto di fiducia che le lega ai cittadini, si trovano in una posizione ideale per sensibilizzare la popolazione sui temi della prevenzione, consigliando alle persone quali stili di vita salutari è bene praticare e spiegando l’importanza di screening periodici per inidviduare precocemente eventuali patologie non ancora emerse.

Il primo dépliant (disponibile anche sul sito di Federfarma, allegato alla Circolare 169/2024, nell’area riservata) spiega in proposito quali siano i fattori di rischio da evitare per allontanare il pericolo di sviluppare tumori, cioè fumo, alcol, sole, sovrappeso, obesità.

L’invito alle farmacie è di stamparlo e distribuirlo ai cittadini. Per dare la massima diffusione ai messaggi della campagna, possono inoltre rilanciare sui propri canali social i post pubblicati da Federfarma e disponibili, in forma personalizzata, sulla piattaforma Farma Social Connect.