Confermato all’unanimità Marcello Cattani a presidente di Farmindustria, per il biennio 2024-2026. Parmigiano, 53 anni, sposato e con due figli è, inoltre, presidente e amministratore delegato di Sanofi Italia e Malta, membro dei Consigli generali di Confindustria e di Assolombarda e presidente del Club Santé Italia, che riunisce 40 aziende francesi in Italia in ambito medico-farmaceutico.

Marcello Cattani è stato riconfermato all’unanimità alla presidenza di Farmindustria per il biennio 2024-2026. Presidente onorario è Alberto Chiesi. Nominati anche i membri del Comitato di presidenza.

Presidente onorario di Farmandustria è stato poi nominato Alberto Chiesi, mentre questi sono i membri del Comitato di presidenza, di cui i primi cinque con la carica di vicepresidenti:

  • Alessandro Chiesi (Chiesi Farmaceutici)
  • Valentino Confalone (Novartis Farma)
  • Massimo Di Martino (Abiogen Pharma)
  • Paivi Kerkola (Pfizer Italia)
  • Pierluigi Petrone (Euromed)

Lucia Aleotti (A. Mernarini), Francesco De Santis (Italfarmaco), Fabio Landazabal (GlaxoSmithKline), Morena Sangiovanni (Boehringer Ingelheim Italia), Mario Sturion Neto (Johnson & Johnson) e Luciano Grottola (Ecupharma).

Le linee programmatiche della nuova squadra sono state illustrate a Roma questa mattina, nel corso dell’annuale Assemblea di Farmindustria (nella foto il suo intervento).

Della prima nomina di Cattani a presidente per il biennio 2022-2024 avevamo dato notizia qui.